In origine la sospensione era semplicemente una miscela di argilla e acqua per ottenere una consistenza fangosa o quasi liquido, ed era (ed è ancora) appositamente utilizzato per unire parti precedentemente preparato, sia la ruota o per scopi decorativi mano, e; ma con la successiva introduzione del settore ceramico e al fine di adattare lo scorrimento di gettare parti, è stato aggiunto alla creta sciolto in alcuni componenti acqua per causare questo levigue , cioè, per indurre dispersione di particelle della pasta di argilla formando un’emulsionee che rimane a lungo. Per “levigate” (o deflocculare) alla miscela viene aggiunto un elettrolita (o deflocculante) come silicato di sodio solubile (il più usato), carbonato di sodio (chiamato Darvon) o acido tannico. citazione necessaria ] E ‘stato anche usato, dal XIX secolo, per decorare la porcellana , con il metodo noto come “decorazione per scivolare”.

Nel caso del settore e del cast parti in ceramica, lo slittamento non dovrebbe mai contenere grumi, e la densità dipendono dall’uso a cui è destinato, in modo che i metodi di misura accurati per questo vengono utilizzati, a seconda dello spessore del muro del pezzo, della dimensione del pezzo, del tempo di fusione, del tipo di pasta ceramica e di altri fattori.

chiamato anche slurry alla miscela di acqua e argilla è formata nel fondo del recipiente ed in cui il potter bagnato e di nuovo le mani per ridurre l’attrito nel processo di tornitura. Questa “striscio” è stato chiamato limarcha a Navarra, alimoja nel Levante spagnolo, fango limoha a Malaga, lemoxa a Almería, Llamosa a Valencia, “llamuga” a Ibiza, “llemuja” a Quart e palpasa a Andujar .

Composizione

Si tratta di un materiale semisolido che è tipicamente composto da un certo tipo di argilla che è aggiunto carbonato di calcio (CaCO3), quarzo , silicato di sodio e carbonato di sodio e acqua (non a superare il 45% in peso di solidi. 1

Riferimenti

  1. Torna all’inizio↑ «Barbotina. Formule » .