La ceramica della Lavorazione comprende le tecniche di Produzione per il vasellame ed Altri Oggetti, Spesso di quotidiano utilizzo ( Vasi , Piatti , ecc.) Di ceramica .

Storia

L’e ceramica della iniziata Lavorazione durante preistoria, quest’invenzione E iniziata dal Neolitico in Asia Minore Verso l’VIII millennio aC Quest’ipotesi E da ALCUNI Tuttavia combattuta ritrovamenti: have been Trovati in Giappone vasi risalenti al XI millennio aC durante il periodo di ile Jomon. Nel Vicino Oriente, Lavorazione della Ceramica iniziata sarebbe Verso il X millennio aC InOLTRE Il Termine derivato dal greco Keramos ceramica Che significa “argilla”; POSSIAMO generalmente definire modellato any con impasto ceramico Oggetto di Acqua e argilla e cotto per mezzo del fuoco.

Descrizione e usii

Ceramica Ê composto Materiale inorganico, non metallico, DOPO rigidi fase cottura.Con ceramiche di diversificazione se riproducono Oggetti, di cui stoviglie, Oggetti decorativi Materiali edili (mattoni, tegole) rivestimenti per pavimenti morte e di Abitazioni. Specifiche Composizioni InOLTRE ceramiche, trovano Impiego nia rivestimenti Calore ad alta Resistenza il punto più alto per il Suo di unione. Il colore Materiale ceramica varia, a Seconda degli Ossidi cromofori contenuti Nelle ARGILLE (Ossidi ferro dà giallo, arancio, rosso bruno; Ossidi di titanio di, da bianco a giallo), puo Venire smaltata e decorata. Ceramica di solito Materiali Diversi da E compost: Argille, feldspati, (di sodio di potassio o ENTRAMBI), Sabbia silicea, Ossidi di ferro, allumina e quarzo. Una composizione così articolata determina la presenza di strutture molecolari appiattite dette fillosilicati. La forma di questi, in presenza di acqua, conferisce all’argilla una certa plasticità e rende lavorazione più facile e proficua.