La coltura di ceramica dipinta grigio (PGW inglese: grigio cultura Ware dipinta) è una cultura di età del ferro della piana del Gange , che si estendeva dal 1100 a 350. C. Era contemporaneo e successore della cultura della ceramica nera e rossa . Probabilmente corrisponde al periodo vedico . È stata succeduta dalla cultura delle ceramiche nordiche nere lucidate dal 500 aC. C.

Negli anni Cinquanta , lo studioso indù BB Lal associato le città di Jastinapur , Mathura , Ajichatra , Kampilia , Barnawa e Kurukshetra con il periodo riportato nel testo epico Mahabharata (composta nel. C. III secolo). Senza fonte ] anche ha sottolineato fuori che il Mahabharata parlare di un alluvione in Jastinapur, e avrebbe trovato detriti lasciato da un’alluvione. Citazione ]Tuttavia, B. B. Lal considerato le sue teorie come provvisorio e sulla base di corpo troppo limitato di prove (in India, non c’era molto interesse per l’archeologia). In seguito ha rivisto e riconsiderato le sue affermazioni sulla natura di questa cultura ( Kenneth Kennedy , 1995). Recentemente B. B. Lal ha confermato alla Conferenza Internazionale sul Mahabharata 2012, promosso dal Draupadi Trust, i siti dei grigi – ceramiche dipinte potrebbero corrispondere ai “vecchi” giorni menzionati nel Mahabharata , la cui data sarebbe di circa 900. C. 1

Lo stile ceramico di questa cultura è diverso dalle ceramiche dell’altopiano iraniano e dell’Afghanistan (Bryant 2001). In alcuni luoghi sono dipinte ceramiche grigie e le ceramiche di Jarapa sono contemporanee. 2

L’archeologo Jim Shaffer (1984: 84-85) ha osservato che “al momento, la documentazione archeologica non indica alcuna discontinuità tra la cultura della ceramica grigia dipinta e le culture indigene protostoriche”.

Secondo l’archeologo indiano DK Chakrabarti (1968) e altri studiosi, le origini dei modelli di sussistenza di queste popolazioni (ad esempio, l’uso del riso ) e le loro altre caratteristiche provengono dall’India orientale e persino dal Sudest asiatico.

Note

  1. Torna su↑ Presentazione del Prof. BB Lal al Seminario internazionale sul Mahabharata organizzato da Draupadi Trust nell’aprile 2012 a Nuova Delhi. http://es.slideshare.net/sfih108/mahabharata-historicity-prof-bb-lal
  2. Torna all’inizio↑ Jim Shaffer: «Reurbanizzazione: il Punjab orientale e oltre». In: H. Spodek e DM Srinivasan (eds.): Forma urbana e significato in Asia meridionale: la formazione delle città dalla preistoria ai tempi precoloniali , 1993.

Riferimenti

  • Bryant, Edwin : la ricerca delle origini della cultura vedica . Oxford University Press , 2001. ISBN 0-19-513777-9 .
  • Chakrabarti, DK : «L’ipotesi ariana nell’archeologia indiana». Indian Studies Past and Present 4 (pp. 333-358), 1968.
  • Shaffer Jim : «Le invasioni indo-ariane: mito culturale e realtà archeologica». In: JR Lukak: il popolo dell’Asia meridionale . New York: Plenum, 1984.
  • Kennedy, Kenneth AR : “Gli ariani sono stati identificati nel record scheletrico preistorico dall’Asia meridionale?”, In: George Erdosy (a cura di): Gli Indo-ariani dell’Asia meridionale antica (pagina 49-54), 1995.