La cultura della ceramica del pettine era una cultura neolitica europea . Che esisteva da circa 4200 a. C. fino al 2000 circa a. C. . Il nome deriva dal tipo di decorazione più comune delle sue ceramiche , che ricorda le tracce di un pettine.

Distribuzione

La distribuzione dei reperti trovati comprende il Finnmark ( Norvegia ) a nord, il fiume Kalix ( Svezia ) e il golfo di Botnia ( Finlandia ) a ovest, e il fiume Vistola ( Polonia ) a sud. Raggiungere anche gli Urali .

Include la cultura di Narva , in Estonia , e la cultura di Sperrings in Finlandia , tra gli altri. Si ritiene che sia essenzialmente un’economia di cacciatori-raccoglitori , sebbene Narva mostri alcune prove dell’agricoltura .

Parte di questa regione fu in seguito assorbita dall’orizzonte della cultura dell’ascia bellica .

Ceramica

Ceramiche del pettine

È diviso nei seguenti periodi:

  • presto (Ka I, circa 4200 aC – 3300 aC circa)
  • tipico (Ka II, ca 3300 aC – 2700 aC)
  • Fine (Ka III, ca 2800 aC – 2000 aC circa).

Tuttavia, le date calibrate del radiocarbonio per alcuni frammenti ceramici trovati nell’istmo careliano indicano tra il 5600 aC. C. e 2300 a. C. 1

Alloggio

Gli insediamenti erano nel mare o vicino alle rive dei laghi e l’economia era basata sulla caccia , la pesca e la raccolta di piante. In Finlandia , era una cultura marittima specializzata nella caccia alle foche . L’alloggio dominante è il teepee di 30 metri quadrati, dove potevano vivere circa 15 persone. C’erano anche case rettangolari in legno, soprattutto in Finlandia dal 4000 aC. C. Le tombe furono scavate all’interno degli insediamenti e i morti furono ricoperti di ocra rossa.

Arte

La cultura è stata caratterizzata dalla presenza di piccole figure di argilla cotta e teste di animali in pietra. Le teste di animali rappresentano generalmente orsi e alci e sono state ottenute con tecniche mesolitiche . C’erano anche molte pitture rupestri .

Lingua

Esiste un’ipotesi sull’origine uralica di questa cultura. Si ritiene che non parlassero una lingua indoeuropea .

Vedi anche

  • Cultura dell’ascia di guerra
  • Gente baltica
  • Lingue uraliche
  • Cultura di Narva
Predecessore:
Cultura di Narva
Culture del Nordolitico
Neolitico Europa 
4200 a. C. – 2000 a. C.
Successore:
popoli Uralici

Riferimenti

  1. Eseguire il backup↑ Timofeev, VI; Zaitseva, GI; Lavento, M.; Dolukhanov, P.; Halinen, P. (2004). “I radiocarbonio Datings dell’età della pietra – primo periodo di metallo sulla Carelia” . Geochronometria (Gliwice, Polonia: Editorial Board) 23 : 93-99. ISSN  1897-1695 . OCLC  652.358.498 . Archiviata da quello originale il 3 agosto, 2007 . Estratto 24 aprile 2011 .