Il migajón artistico, noto anche come porcellana fredda o pasta flessibile, è una tecnica artistica che consiste nella produzione di un impasto flessibile o modellabile, che viene utilizzato per fare varie figure. Il migajon artistico ha come nome il materiale che prima era usato come pasta modellabile, che era la briciola di pane . 1 Il migajón artistico è diviso in due rami: la scultura e la natura morta.

Migajón di still life

Il migajón della natura morta consiste nella realizzazione di figure che hanno a che fare con l’uso dei fiori e delle loro parti (come le foglie). Un esempio di quanto sopra è la fabbricazione di questa croce in cui le margherite venivano usate come fiori principali e come ripieni le foglie e i fiori più piccoli. Di solito questo tipo di lavoro è fatto con un supporto di legno per modellarlo con i fiori. Un altro esempio di quanto sopra sarebbe un cesto o un mazzo di fiori.

Sculptural Migajon

Il migajon scultoreo ha a che fare con la creazione di piccole sculture di persone, animali, creature fantastiche, esseri soprannaturali, tra gli altri, realizzati in modo caricaturale.

Materia prima

Per l’elaborazione della massa modellabile, le seguenti sono le materie prime:

  • formalina
  • glicerina
  • Crema (che dovrebbe essere bianca, perché se viene usata, ad esempio, rosa, l’impasto rimarrà tale colore)
  • Amido di mais
  • Colla a mano

Metodo di preparazione

Ci sono due modi diversi per preparare l’impasto, uno riguarda l’uso del fuoco e l’altro no. Pertanto, a seconda del metodo di preparazione, verrà utilizzata la materia prima menzionata sopra.

Con il fuoco

Materiali

Il primo metodo ha i seguenti materiali carica nelle seguenti parti: 2

  • 1 cucchiaio da tavola di formalina
  • 1 cucchiaio da tavola di glicerina
  • 1/4 tazza di colla artigianale
  • 1 tazza di amido di mais
  • 1 cucchiaio di crema

Passi

  1. Detti materiali con le loro proporzioni corrispondenti saranno collocati in un contenitore.
  2. Successivamente si mescoleranno fino a creare una miscela omogenea.
  3. Una volta mescolato, riscaldare una padella di teflon a fuoco basso per circa 2 minuti.
  4. Quindi svuotare il contenitore con la miscela nella padella e spostarlo costantemente per evitare di attaccare.
  5. Quando la miscela passa da un liquido a uno stato solido, la padella viene spenta e attendere che l’impasto si raffreddi.
  6. Quindi, con l’aiuto delle mani (pulite e senza anelli) inizi a impastare la pasta.
  7. Dopo averlo impastato per qualche tempo si osserverà che la pasta sta diventando più malleabile e significa che è pronta.
  8. Infine, viene conservato in un sacchetto di plastica precedentemente coperto di crema in modo che la pasta o l’impasto non si attacchi.

Senza fuoco

Materiali

Il secondo metodo ha come materia prima i seguenti materiali nelle seguenti proporzioni:

  • 1 tazza di amido di mais
  • 3/4 di tazza di colla bianca
  • 2 cucchiai di glicerina

Passi

  1. I suddetti materiali con le loro proporzioni corrispondenti sono posti in un contenitore.
  2. Quindi, con l’aiuto di un cucchiaio, mescolare finché non è difficile farlo.
  3. Quando succede sopra, con l’aiuto delle mani (pulite e senza anelli) inizia a impastare la miscela.
  4. Dopo aver lavorato per un certo periodo di tempo, noterai come viene lasciata una massa sempre più modellabile ed elastica. Ciò significa che l’impasto è già pronto.
  5. Infine, viene conservato in un sacchetto di plastica precedentemente coperto di crema in modo che la pasta o l’impasto non si attacchi.

Strumenti

Migajón il mestiere ha un gran numero di strumenti, che sono i seguenti: 3

  • Frese di foglie e fiori di diverse dimensioni (metalliche o di plastica)
  • Pennarelli di foglie e fiori di diverse dimensioni
  • Dipinti ad olio
  • Vernice acrilica
  • Forbici a punta sottile
  • Duya con dischi di diverse forme
  • Rullo (normale o strutturato)
  • Bastoncini di legno
  • Marcatori di inchiostro indelebili
  • Spazzole di diverse dimensioni
  • fresa
  • Resistol silicone bianco o freddo
  • Penne a inchiostro indelebili
  • Acocadores

Riferimenti

  1. Torna in cima↑ Briciola di pane. (24 maggio 2015). Wikipedia, l’enciclopedia libera. Data di consultazione: 09:22, 1 ottobre 2015 da https://en.wikipedia.org/w/index.php?title=Miga_de_pan&oldid=82698567
  2. Torna all’inizio↑ Mendoza, Lulú. Migajón Artistico.Consultado il 20.09.15. Disponibile all’indirizzo: http://www.migajonartistico.com.mx
  3. Torna all’inizio↑ González Barrientos, Alberto. Pasta flessibile, no. 21 (2013), p.2-48